FAQ

COME FUNZIONA L’ASTA

 

Come funziona l’asta?

Si aggiudica l’asta l’Utente che risulta aver effettuato l’offerta più alta.

La partecipazione all’asta è gratuita.

 

Quando termina l’asta?

Le puntata effettuate negli ultimi 2 minuti della fine dell'asta hanno l'effetto di riportare il timer dell'asta a 2 minuti, dando così l'opportunità ad altri Utenti di fare la propria offerta.

Il termine finale dell'asta verrà esteso fintanto che ci saranno altre puntate.

 

Cos’è il prezzo di riserva?

Il prezzo di riserva costituisce il prezzo sotto il quale un'asta non può essere venduta. Il prezzo di riserva è invisibile all'Utente. 

Al fine di garantire una raccolta fondi soddisfacente ogni associazione è libera, in accordo con il VIP promotore dell'asta, di scegliere il proprio prezzo di riserva.

Se un Utente effettua una puntata sotto il prezzo di riserva verrà immediatamente avvisato al termine dell’offerta.

 

Cos’è la base d’asta?

La base d’asta è l’offerta minima con cui parte l’asta. Questa può essere minore o uguale del prezzo di riserva.

Esempio: un'asta può partire con una base di offerta di 100€ ma con un prezzo di riserva di 500€. 

 

Cosa sono gli incrementi minimi?

E’ l’ammontare minimo che l’Utente deve aggiungere al prezzo corrente per poter effettuare una puntata. L’ammontare minimo varia a seconda dell’asta ed è segnalato all’interno della pagina.

 

Che cos’è la funzione Offerta Massima?

L’Offerta Massima consente all'Utente di delegare al sistema automatico di rilanciare fino ad un ammontare predefinito qualora la propria offerta venga superata. 

Questa funzione è consigliata per chi non ha tempo di monitorare l’andamento dell’asta e di seguire gli istanti finali della chiusura.

 

L’Offerta Massima non viene mostrata pubblicamente e rimane visibile solo all’Utente che ha fatto l’offerta.

L’Offerta Massima non è revocabile.

L'Offerta Massima viene inserita automaticamente 60 secondi dopo che è stata ricevuta un'offerta da un altro Utente. 

 

Non è possibile impostare l'Offerta Massima negli ultimi due minuti di chiusura dell'asta. 

  

Se l'Offerta Massima è minore del prezzo di riserva di un'asta, automaticante questa diventerà l'ultima offerta dell'Utente. 

Esempio: Un Utente offre 100€ con Offerta Massima di 500€. Il prezzo di riserva è 1000€. L'Offerta dell'Utente sarà quindi automaticamente 500€. 

 

Se l'Offerta Massima è maggiore del prezzo di riserva, L'Offerta dell'Utente sarà uguale al prezzo di riserva.

Esempio: Un Utente offre 100€ con Offerta Massima di 500€. Il prezzo di riserva dell'asta è 250€. L'Offerta dell'Utente sarà quindi automaticamente 250€. 

 

Se l'Offerta Massima è superiore all'Offerta Massima impostata da un altro Utente, in automatico l'ultima Offerta sarà di 1€ superiore all'Offerta Massima dell'altro Utente.

Esempio: UtenteX offre 100€ con offerta massima 1.000€. L'utenteY offre 200€ con Offerta Massima 2.000€. L'offerta vincente sarà quella di 1.001€ dell'UtenteY.

 

 

Come vengo avvisato se la mia offerta viene superata?

L’Utente viene immediatamente avvisato tramite una notifica mail e via sms.

 

È possibile ritirare una puntata?

L'accettazione dell'offerta è irrevocabile.

Se l’Utente risulta essere il vincitore dell’asta questi dovrà finalizzare l’acquisto nei termini e nelle condizioni precedentemente accettati.

In caso di inadempienza l'Azienda sarà costretta ad aprire un contenzioso legale per richiedere il pagamento forzato della somma presso il Tribunale di Milano, come foro competente in via esclusiva. L’oggetto verrà poi rimesso all’asta oppure offerto al secondo miglior offerente.

 

Come faccio a sapere se mi sono aggiudicato un'asta?

L’Utente vincitore viene avvisato via email al termine dell’asta. 

 

PAYMENT AND SHIPPING

Ho vinto l’asta, come posso pagare?

E’ possibile pagare tramite Paypal, carta di credito (Visa, Mastercard e American Express) o bonifico bancario.

 

In quale currency devo pagare l’asta?

E’ possibile che la valuta non corrisponda a quella del paese di origine dell’Utente. In ogni caso il prezzo nella valuta del paese viene visualizzata all’interno dell’asta. E’ possibile quindi che le aste debbano essere pagate in euro, dollari o sterline.

 

Entro quando devo effettuare il pagamento?

Il pagamento va effettuato inderogabilmente entro 72 ore dalla termine dell’asta, salvo diverse disposizioni inserite all’interno della descrizione dell’asta stessa.

Oltre tale termine all’Utente insolvente verrà applicata una penale pari al 50% del valore finale dell’asta.


Cosa sono i costi di gestione?

I costi di genstione sono una quota da pagare in caso di aggiudicazione di un asta. Possono essere fissi oppure variabili proporzionalmente alla cifra finale di aggiudicazione del lotto. 

I costi di gesitone sono esplicitamente mostrati durante il processo dell'offerta.

 

Quanto costa la spedizione di un oggetto?

I costi di spedizione dipendono dalla dimensione dell'oggetto. Per un oggetto con peso inferiore a 1kg la spedizione ha un costo di 15€ in Italia e di 30€ per l'estero.

L'oggetto verrà spedito all'indirizzo inserito durante la fase di pagamento.

In caso di oggetti di dimensione e peso eccezionali le spese potrebbero subire variazioni come indicato nella descrizione della specifica asta.

 

Quando riceverò il mio oggetto?

Entro 7 giorni lavorativi dal momento della ricezione del pagamento per le spedizioni in Italia. Per consegne in Europa e in altre Paesi del mondo da un minimo di 15 giorni lavorativi ad un massimo di 30.

Ci affidiamo a corrieri professionisti che garantiscono un servizio rapido e sicuro.

Assicuriamo il valore del bene fino al momento della consegna.

 

Ho vinto un’esperienza. Cosa devo fare?

Se non specificato diversamente nella descrizione dell'asta l’evento verrà organizzato entro 90 giorni dalla scadenza dell’asta.

Verrai contattato direttamente dall’associazione o dal team di Charitystars per concordare una data per l’incontro/esperienza. La data verrà decisa di comune accordo tenendo conto della disponibilità di entrambi.

 

Posso restituire un oggetto vinto in un'asta?

Chi rilancia un'offerta e concorre come aggiudicatario accetta l'oggetto secondo quanto descritto e mostrato visivamente attraverso la photogallery. CharityStars  non si assume nessuna responsabilità riguardo danni subiti dopo la consegna dell’oggetto da parte del corriere.

 

Come faccio ad essere sicuro dell’originalità di un prodotto?

CharityStars assicura l'originalità degli oggetti messi all’asta e la conformità a quanto dichiarato sul sito. Gli oggetti provengono direttamente dai VIP in persona, dai loro manager o da persone del loro staff. Su richiesta è possibile avere un Certificato di Autenticità.

 

REGISTRAZIONE

 

Che cos’è la verifica via SMS?

Per completare la puntata ad un’asta è necessario verificare l’account tramite SMS: sarà richiesto di inserire il proprio numero di cellulare e di riportare il codice PIN di 4 cifre ricevuto.

Questa procedura avverrà una sola volta e serve ad autenticare l’Utente. È una misura di sicurezza necessaria per garantire la corretta funzionalità del sito.

Nessun costo verrà addebitato all'Utente.

 

Perchè devo registrare la mia carta di credito per fare un’offerta?

Per garantire la sicurezza e la veridicità delle puntate, Charitystars richiede la registrazione della carta di credito. L’inserimento della carta di credito ha solo la funzione di verifica della registrazione. Il metodo di pagamento può essere successivamente cambiato.

 

Perché vedo un’autorizzazione di 1€ sul mio conto bancario?

E’ possibile che si veda una pre-autorizzazione di un euro sul conto bancario tramite Mangopay. Questo avviene in seguito al tentativo di verifica della carta di credito. L’importo viene in seguito sbloccato non appena verificata l’autenticità della carta di credo.

  

TRASPARENZA

Posso scegliere l’associazione non profit a cui destinare il ricavato dell'asta?

Non è possibile scegliere la ONP a cui destinare il ricavato poiché è il VIP stesso, o l’azienda promotrice dell’asta, a scegliere quale organizzazione sostenere.

 

Posso ricevere una ricevuta di detraibilità?

Le ONP beneficiarie delle aste non possono rilasciare nessuna detrazione fiscale, poiché ai sensi della legge italiana l’aggiudicatario di asta non è riconosciuto come un donatore.

 

Quanto va in beneficenza?

Per maggiori informazioni sulle nostre policy di trasparenza leggi QUI.

 

Come fa una ONP ad aderire a CharityStars?

Qualsiasi organizzazione non-profit può aderire a CharityStars. Iscriviti sul nostro sito cliccando QUI