Min donated to charity: 80% How it works

The Prize

Fotografia "Leaves Behind The Window" di Vera Rossi.

Stampa fotografica su plexiglass delle dimensioni di 62x60 cm, Edizione 4/7.

Vera Rossi è nata a Milano nel 1968, dopo gli studi si è trasferita a Roma, dove si è formata e ha iniziato la sua attività di fotografa collaborando con diversi archivi, tra i quali nel 2003-2004, l’Archivio di Stato e l’Archivio Capitolino.

Con le sue fotografie ha contribuito alla realizzazione di cataloghi d’arte tra cui Liberatore – Sculture ambientali tra anni Ottanta e Novanta (Skira, Milano 1999) e L’Alchimia della creazione- Notizie e documenti su Marguerite Yourcenar (Antinoo, Roma 2003).

La sua ricerca fotografica si concentra sull’instabilità dei nostri meccanismi percettivi, indagando gli aspetti labili di immagini tratte dal quotidiano.

Le finestre, le nature morte, le vedute di interni o le immagini colte dalla natura diventano rappresentazioni di un mondo stratificato nel quale impressioni, ricordi e sogni si sovrappongono ai soggetti rappresentati, rendendone incerti i confini.

L’uso del plexiglass come supporto, grazie alla sua trasparenza e alla sua qualità riflettente amplifica il carattere ambiguo dei suoi scatti, che diventano una sorta di varco di accesso ad una realtà parallela, in cui lo spazio perde il suo carattere prospettico e diventa spazio psichico.

Nel 2013 i suoi lavori sono stati esposti all’Armory Show di New York. Dal 2017 partecipa al MIA Photo Fair, Milano e nel 2018 ha esposto a Wopart Lugano e Art Verona. Nel 2019 ha esposto al Museo del Paesaggio di Verbania.

The Cause

Luca can't talk.

When he tries and he fails, Luca isolates himself. In his inaccessible world, he bites his arm or he runs away. Even if he can't talk, he has so much to say. 

Centro Benedetta D’Intino Onlus helps kids with communication disabilities like Luca. Kids who can't talk, but who can start communicating with augmentative and alternative communication. Their life can finally change. They can make choises, talk about themselves, share their emotions and feel like they are part of the world they live in.

Centro Benedetta D'Intino Onlus was the first center in Italy to host a school where augmentative and alternative communications are taught. Each year they provide 3500 psychological support interventions to kids, teens and parents, and over 1800 augmentative and alternative communication course, held by professionals with long and significative experience in treating people with disabilities. 

Additional Details

  • In condition as donated.
Item #L8449

Service and Shipping Charges

Talk To Us

For any questions, please get in touch
and we’ll get back to you shortly.
Send message

Service and Shipping Charges