Min donated to charity: 85% How it works

The Prize

MONTBEL MEDIA PARTNER ALLA MOVIE STARS LOUNGE DELLA MOSTRA INTERNAZIONALE D’ARTE CINEMATOGRAFICA DI VENEZIA 2016

In occasione della 73esima edizione del Festival del Cinema di Venezia, Montbel, partner ufficiale della rassegna cinematografica, ha messo a disposizione della Venice Movie Stars Lounge uno dei suoi pezzi più iconici, la seduta Offset. 

Ospiti dell’esclusiva Movie Stars Lounge, dove nell’arco di 10 giorni, dal 31 agosto a 10 settembre, si sono tenute le attività stampa di 14 film, sono stati diversi grandi nomi della cinematografia internazionale.

I 31 grandi artisti che hanno apposto la loro firma su questo cimelio unico sono:

WIM WENDERS, GABRIELE MUCCINO, MATILDA LUTZ, TAYLOR FRAY, BRANDO PACITTO, PHILIPPE FALARDEAU, NAOMI WATTS, LIEV SCHREIBER, FRANÇOIS OZON, PAOLO SORRENTINO, JAVIER CAMARA, LUDIVINE SAGNEIR, CECILE DE FRANCE, SILVIO ORLANDO, ROBERT SHEPHERD, JAMES CROMWELL, KATELL QUILLEVERE, EMMANUELLE SEIGNER, ANDREW DOMINIK, ROAN JOHNSON, BLU YOSHIMI, LUIGI FEDELE, PABLO LARRAIN, ANDREI KONCHALOSVKY, JULIA VYSOTSKAYA, CHRISTIAN CLAUSS, NICHOLAS VERSO, TOBY WALLACE, MITZI RUHLMANN, EMIR KUSTURICA, MONICA BELLUCCI

Caratteristiche: OFFSET, maxipoltrona, fusto in legno massiccio. Schienale e sedile in multistrato. Sedile e schienale anteriore tappezzato, kg 17.5, non impilabile. 

 

The Cause

Amici dei Bambini, organizzazione non governativa nata nel 1986 da un movimento di famiglie adottive e affidatarie, opera affinché sia garantito a ogni bambino abbandonato il diritto a una famiglia. La missione dell’organizzazione è tentare di dare ad ogni bambino abbandonato una famiglia, per garantire il suo diritto di essere figlio.

Amici dei Bambini interviene laddove si manifesta l’abbandono: negli orfanotrofi, nei centri di assistenza, nelle strade, nelle famiglie.

I bambini che vivono in famiglie disagiate e in difficoltà spesso sono a forte rischio di abbandono. Per poter difendere il loro fondamentale diritto ad avere un’infanzia serena, Ai.Bi. sostiene le famiglie di origine con progetti di cooperazione internazionale.

L’accoglienza definitiva in una famiglia deve essere la soluzione per ogni minore abbandonato. In alcuni casi è possibile, attraverso progetti di cooperazione internazionale, il reinserimento nella stessa famiglia d’origine. Ma laddove questa non esiste o il reinserimento non è praticabile occorre accompagnare il minore verso una nuova famiglia tramite l’adozione nazionale e l’adozione internazionale.

Sono molti gli adolescenti che, seppur abbandonati da piccoli, non sono mai stati accolti da una famiglia. Ai.Bi. attraverso progetti di cooperazione internazionale segue il loro inserimento nella società.

Additional Details

Item #L2184

Service and Shipping Charges

How can we help?

Report this auction

Service and Shipping Charges